I mini misuratori laser vengono utilizzati principalmente per misurare la resistenza elettrica, l’assorbimento di corrente e la tensione di uscita. Poiché la loro costruzione è abbastanza simile a un contatore elettrico standard, possono essere utilizzati anche per misurare la resistenza di una corrente CA e l’efficienza di un alimentatore. Un mini laser è un dispositivo che misura la potenza e funge da tester di circuito per rilevare eventuali guasti nel sistema corrente. Presenta molti vantaggi rispetto a un normale tester per circuiti; come le sue dimensioni più piccole, prestazioni più veloci, ambiente di test più robusto e maggiore affidabilità. L’accuratezza e la precisione dell’output di un mini misuratore laser è quasi identica a quella di un normale tester di circuiti. Ciò consente all’utente di compensare le normali variazioni nella distribuzione dell’alimentazione che normalmente si verificano con i carichi di alimentazione CA, consentendo così un ambiente di prova affidabile.

Questi dispositivi sono utilizzati principalmente nel settore delle ispezioni e per misurare la potenza di uscita, l’assorbimento di corrente e l’emissione di luce. Le loro dimensioni ridotte li rendono portatili e facili da trasportare, il che consente agli utenti di condurre comodamente il loro lavoro di ispezione. Sono dotati di un diodo laser in miniatura che genera luce ad alta frequenza. Questa luce passa attraverso un fotocatodo e produce fotoni che vengono rilevati dallo scanner / lampada a scarica, che a sua volta misura l’emissione di luce. Scegli un misuratore laser che sai già che potrebbe essere perfetto per te e che ti può garantire una buona durata anche nel corso del tempo senza nessun tipo di problema. Stai attento anche al suo prezzo, che potrebbe essere troppo elevato per le prestazioni che offre.

La luce emessa dal diodo, misurata dallo scanner, viene poi amplificata da un lettore di diodi laser, determinando la misura della luce emessa. Poiché l’emissione di luce è molto sottile, è necessario un po ‘di tempo prima che i dati generati vengano visualizzati sul display del computer. Il tempo necessario per interpretare i dati e produrre un valore accurato dipende in gran parte dalla sensibilità del rilevatore utilizzato, nonché dalla distanza tra la sorgente di luce e il rilevatore. Pertanto, i mini misuratori laser sono adatti per l’ispezione continua di circuiti in cui l’emissione di luce è elevata. Per i cortocircuiti possono essere utilizzati anche come un normale multimetro digitale.

Ecco qui altre informazioni su questo argomento, cliccando su questo sito: https://sceltamisuratorilaser.it.

You may also like