Ultime notizie

La vita dei profughi nel campo di Skaramagas: “porto” sicuro o nuovo ghetto?

Skaramagas è un campo perfettamente funzionante; container dotati di aria condizionata e servizi igienici, strutture ben ordinate e pulite. Eppure la lontananza dal centro di Atene, la mancanza di lavoro, di attività ricreative per i profughi, li costringe a vivere in un ghetto sociale. Nel frattempo traballa l’accordo Ue-Turchia, essendo venuta meno, in seguito allo scorso golpe turco, la definizione della Turchia come “Paese terzo sicuro”.

Continua a Leggere →

“Nel campo di Ellenikò muoio ogni giorno”. La testimonianza di Mossood, l’afghano che lavorava per la Nato, ora profugo ad Atene.

Mossood, è un profugo sui generis. Ha lavorato per la Nato, per l’Onu, e ora è bloccato nell’inferno del campo di Ellenikò ad Atene dove non sono rispettati gli standard minimi per l’accoglienza. I profughi sono stipati come bestie nei compound dell’ex aeroporto, scarseggiano i servizi igienici. Quella segue è la sua testimonianza, raccolta grazie alle attività di animazione per bambini organizzate dai volontari della diocesi di Caltanissetta; una storia piena di rabbia e di vergogna per un’Europa che ha voltato le spalle a lui e al popolo afghano.

Continua a Leggere →

La strana storia di Tony: da profugo siriano accolto a Neos Kosmos ad amico del ministro dell’Immigrazione belga

Il suo nome è diventato famoso in Belgio, ha conosciuto il Ministro dell’Immigrazione belga, ha rilasciato numerose interviste raccontando della Siria e della sua esperienza di rifugiato, rappresentativa di tante altre. “Lo faccio perché voglio dare un’altra immagine del mio paese. Mi sento responsabile di far sapere alle persone in Europa cosa realmente succede in Siria, cosa significa per noi lasciare il paese che amiamo”.

Continua a Leggere →

Vai all’archivio delle Ultime notizie

Turismo solidale

In cammino lungo le rotte dei migranti

Il confine con la Turchia e il Fiume Evros, Alessandropoli, Salonicco, Atene, Patrasso, Chios. Un viaggio per ripercorrere il cammino di migliaia di migranti e conoscere il lavoro degli operatori e dei volontari che ogni giorno si prendono cura di loro.

Continua a Leggere →

Sulle orme dell’apostolo Paolo

Filippi, Salonicco, Cavala, Atene, Corinto: sono le città toccate da san Paolo nei suoi viaggi missionari. Città nelle quali ancora oggi scorre viva la memoria storica dell’annuncio del Vangelo proclamato dall’apostolo dei gentili, dei pagani, dei non cristiani.

Continua a Leggere →